Rolle Alessandra

Rolle Alessandra

Coordonnées Enseignements Publications
e-mail : Alessandra.Rolle@unil.ch
Page personnelle : http://www.unil.ch/iasa/alessandrarolle

Faculté des lettres

Institut d'archéologie et des sciences de l'Antiquité
Fonction(s): Première assistante

ASA
Quartier UNIL-Chamberonne
Bâtiment Anthropole 4018
CH - 1015 Lausanne
Téléphone: 021 692 38 19

Alessandra Rolle

Prix et distinctions scientifiques

Bourse SAV 2017 2017


Retour

TOP ^

Ouvrages

2017
5158.jpg

Alessandra Rolle – Dall’Oriente a Roma. Cibele, Iside e Serapide nell’opera di Varrone 2017

Nel periodo tormentato della fine della repubblica e dell’inizio del principato tre divinità di origine orientale, la frigia Cibele e gli egizi Iside e Serapide, sono presenti a Roma con specifici luoghi di culto e appaiono animare in modo significativo il dibattito religioso, intellettuale e anche politico. Questo libro si propone di analizzare le modalità di rappresentazione di queste divinità da parte di Varrone, che è per noi la più ricca fonte letteraria romana su di loro e sui loro culti a Roma nel I secolo a.C. L’opera di Varrone è costituita da un complesso di testi molto vario e articolato, pervenuto per larga parte in condizioni gravemente frammentarie. I riferimenti a Cibele, Iside e Serapide percorrono l’ampio arco dei suoi scritti, dalle giovanili Saturae Menippeae al tardo De vita sua. Dall’analisi sistematica di tutti i luoghi varroniani in cui si può riconoscere un riferimento a queste divinità emerge un giudizio articolato e complesso, a volte ambiguo. L’avversione nei confronti di credenze e riti che rischiavano di alterare aspetti essenziali dell’identità romana non può esentarsi da una riflessione sull’opportunità di concedere una parziale comprensione e legittimazione a credenze che stavano avendo un’ampia presa popolare, esercitando un inquietante fascino. Questi diversi e contrastanti orientamenti erano presumibilmente condivisi dall’élite intellettuale e politica del tempo, di cui Varrone è rappresentante di grande prestigio.

Site de l'éditeur

 

 

Suivez nous:        
Partagez:
Anthropole - CH-1015 Lausanne
Suisse
Tél. +41 21 692 28 96
Fax +41 21 692 30 45