Informazioni per il 2020-2021

| Presentazione della sezione | A chi rivolgersi | Presentazione del piano di studi | Appuntamenti introduttivi | Insegnamenti per gruppi – Propédeutique | Semestre autunnale 2020 - insegnamenti online o in presenza? | Insegnamenti per gruppi – BA Deuxième partie | Cosa serve per partire?
 

Raccogliamo qui alcuni consigli utili per avviare al meglio il vostro studio dell'Italiano all'UNIL.

Presentazione della sezione

A chi rivolgersi

Il presidente della Sezione è Lorenzo Tomasin, professore di Storia della lingua italiana e Filologia romanza, responsabile della didattica è Simone Albonico, professore di Letteratura italiana. A entrambi potete rivolgervi per informazioni di carattere generale o specifiche sugli insegnamenti, mentre per tutto ciò che riguarda il funzionamento generale dei piani di studi e i regolamenti è bene far capo alla segreteria studenti del Décanat e al  sito web di Facoltà.

Presentazione del piano di studi

Le informazioni generali sulla struttura del Bachelor e i piani di studi ufficiali si trovano sul sito di Facoltà: BA propédeutique, BA deuxième partie e piano BA completo. La Sezione di Italiano ha allestito una propria pagina informativa più sintetica, alla quale rimandiamo chi voglia farsi un'idea della struttura del nostro percorso e del piano di studio del Bachelor. Sul sito d'ateneo trovate informazioni e orari dettagliati, con indicazione degli argomenti trattati in corsi e seminari 2020-2021 (selezionate la voce “Italien”).

Appuntamenti introduttivi

Sono previsti due appuntamenti di introduzione agli studi.
 
Il primo, che riguarda l’intera Facoltà di lettere, venerdì 11 settembre a partire dalle 9h00 nell’auditoire Erna Hamburger del bâtiment Amphimax. Quello stesso giorno, dalle 10h20 alle 11h30, e dalle 12h20 alle 13h30, al bâtiment Anthropole troverete docenti della nostra Sezione pronti a rispondere a dubbi e quesiti e ad aiutarvi nelle vostre scelte.
 
Il secondo, che riguarda nello specifico chi inizia gli studi di italiano, martedì 15 settembre, dalle 10h15 nell’aula 4173 dell’Anthropole. L'aula a disposizione ha una capienza limitata. Chi non sarà sul campus o non troverà posto in aula potrà partecipare alla riunione tramite Zoom, utilizzando questo collegamento (Meeting ID: 744 863 9103; se fosse richiesta una password, 647340).
Per tutti gli appuntamenti delle prime settimane e per informazioni generali sono a vostra disposizione varie pagine sul sito di Facoltà.

Insegnamenti per gruppi – Propédeutique

Alcuni insegnamenti del primo anno (propédeutique) prevedono la suddivisione delle classi in più gruppi (che svolgono un programma identico). È necessario che tutti coloro che devono frequentare l’insegnamento si presentino all’orario indicato, anche se intendono seguire l’insegnamento nell’altra fascia disponibile, così da consentire al docente di formare i gruppi.

Si ricorda che l’orientation A è quella che seguono i non-italophones (coloro che hanno conseguito la maturità in una scuola di lingua non italiana), mentre l’orientation B è quella seguita dagli italophones. [Possono darsi ragioni per essere inclusi in un gruppo diverso da quello a cui parrebbe di essere naturalmente destinati: chi avverta questa esigenza è invitato a contattare il prof. Simone Albonico].

Semestre autunnale 2020 - insegnamenti online o in presenza?

A causa dell'epidemia di COVID-19, nel semestre autunnale dell'a.a. 2020/21 tutti gli insegnamenti saranno svolti in modalità telematica tramite il software Zoom, con le sole eccezioni elencate qui avanti. I collegamenti alle aule Zoom delle lezioni della prima settimana sono disponibili in questo documento.
Si terranno invece in presenza i seguenti insegnamenti di propédeutique:

LUNEDÌ

Matteo Pedroni       Analisi di testi letterari antichi e moderni    S       (orientation B, italophones)
                               10h15   sala Anthropole 3148 (10 posti)      gruppo 1
                               14h15   sala Anthropole 3088 (8 posti)        gruppo 2

Gli studenti sono invitati a presentarsi lunedì 14 settembre alle 10h00 nella zona antistante l'aula 3148, così da consentire al docente di creare i due gruppi, compatibilmente coi posti disponibili. Si ricorda che è obbligatorio indossare la mascherina all'interno dell'Anthropole. Chi non può essere presente è invitato a contattare il docente per mail.

Oltre alla parte antica, tenuta dal professor Pedroni nel semestre autunnale, il seminario prevede una parte moderna, tenuta dal professor Alberto Roncaccia nel semestre primaverile, divisa negli stessi due gruppi.
 

Gabriele Bucchi       Il testo poetico                                            C/S    (orientation B, italophones)
                                16h15   sala Anthropole 5021
(21 posti)

 

MARTEDÌ

Gabriele Bucchi       Il testo poetico                                            C/S    (orientation A, non italophones)
                                10h15   sala Anthropole 4173-Argand
(13 posti)

I due gruppi del corso di Testo poetico sono suddivisi per orientamento, e ciascuno è invitato a presentarsi nell'orario dell'orientamento di cui fa parte. Per problemi o esigenze particolari relativi alla frequenza si prega di contattare il docente per mail prima dell'inizio dei corsi.
 

Letizia Lala    Lingua e linguistica italiana: teorie, strutture e usi  C/S (orientation A, non italophones)
                      14h15   sala Anthropole 3088
(8 posti)  

Si prevede un solo gruppo in presenza. Le informazioni relative agli altri corsi della professoressa Lala saranno fornite martedì 15 settembre di seguito all'incontro di presentazione della sezione di italiano (vedi qui sopra). Chi non può essere presente è invitato a contattare la docente per mail.

L’insegnamento di Lingua e linguistica italiana: espressione scritta per gli studenti di orientation B si svolgerà nel secondo semestre e sarà tenuto dal professor Francesco Diaco (giovedì 10h15-12 Anthropole 3021).

Insegnamenti per gruppi – BA Deuxième partie

Alcuni insegnamenti di secondo e terzo anno (in particolare Seminari) prevedono la suddivisione delle classi in più gruppi. Si danno casi di diverso tipo, con esigenze distinte.
 

– Gruppi previsti in semestri diversi

È bene che tutti coloro che devono o intendono seguire gli insegnamenti qui di seguito elencati, anche se pensano di frequentare i corsi in primavera, si colleghino su Zoom per partecipare al primo incontro del primo gruppo (semestre d'autunno), in modo da consentire una composizione equilibrata dei gruppi. In alternativa, possono contattare il docente via mail il prima possibile.

Docenti: Matteo Pedroni e Francesco Diaco (argomenti diversi; Pedroni: Poesia e storia del Risorgimento italiano).

S Letteratura italiana moderna e contemporanea (XVII-XXI sec.)
gruppo 1 (autunno): mercoledì 12h30-14 online (Pedroni)
gruppo 2 (primavera): mercoledì 12h30-14 Anthropole 4088 (Diaco)

Docente: Alberto Roncaccia (argomenti identici)

S Letteratura italiana del Medioevo e del Rinascimento (XIII-XVI sec.)
gruppo 1 (autunno): venerdì 10h15-12 online
gruppo 2 (primavera): venerdì 10h15-12 Anthropole 3088

Docente: Gabriele Bucchi (argomenti identici)

S Storia della lingua italiana
gruppo 1 (autunno): martedì 14h15-16 online
gruppo 2 (primavera): martedì 10h15-12 Anthropole 4068

L’assegnazione dei lavori personali per il semestre invernale sarà effettuata durante le prime due lezioni del seminario, compatibilmente con il numero di iscritti per semestre. Chi prevede di iscriversi nel semestre di primavera deve darne comunicazione per email direttamente al docente entro venerdì 18 settembre.

 

Gruppi entrambi previsti nello stesso semestre, distinti per orientamento (si tratta di un C/S annuale). In questo caso ciascuno sceglierà semplicemente il gruppo relativo alla orientation che segue.

Docente: Letizia Lala

Lingua e linguistica italiana: scrittura e testualità
gruppo 1 (orientation A): martedì 16h15-18 online.
gruppo 2 (orientation B): mercoledì 14h15-16 online.

 

Cosa serve per partire?

Chi dopo il liceo inizia gli studi in italiano si avvicina a una tradizione di studi secolare e a una disciplina molto articolata, che nel tempo ha creato strumenti di lavoro indispensabili all’analisi dei testi e della lingua. Durante la prima settimana di lezione, all’interno di alcuni insegnamenti di più larga destinazione, saranno offerte brevi introduzioni ai principali strumenti di ricerca bibliografica, storico-letteraria e biografica, nonché all’uso dei vocabolari storici e di altri strumenti per lo studio della lingua. Altri essenziali avviamenti all’uso di strumenti particolari e alle abitudini redazionali proprie dell’italianistica saranno offerte in diversi momenti dell’anno (all’inizio del secondo semestre o all’interno di corsi introduttivi). Una buona parte degli strumenti che saranno illustrati sono raccolti in una sezione di questo sito.

Chi cerca legge
Biblioteche e cataloghi; Bibliografie e strumenti; Banche dati testuali
(date da definire)

Avviso importante
I C/S di Storia della letteratura italiana (Medioevo e Rinascimento e Età moderna e contemporanea) prevedono come prerequisito la capacità di utilizzare i principali strumenti di ricerca per allestire bibliografie su argomenti o opere della letteratura italiana. Questa competenza sarà valutata attraverso un'esercitazione personale assegnata dal docente, e costituisce preliminare necessario all'esame. Chi non abbia già dimestichezza con gli strumenti bibliografici dovrà pertanto seguire le ore aggiuntive di introduzione e esercizio alla ricerca bibliografica appositamente organizzate a cura di Amelia Juri. Un incontro orientativo di due ore si terrà all'inizio del primo semestre.

Seguici:        
Condividere: