Tomasin Lorenzo

Professore ordinario di filologia romanza e storia della lingua italiana

Lorenzo Tomasin (Venezia, 1975) è dal 2012 professore ordinario di Storia della lingua italiana, e dal 2014 di Filologia romanza. In precedenza ha insegnato o ha svolto attività di ricerca all’Università « Ca’ Foscari » di Venezia (di cui è stato prorettore), all’Università « L. Bocconi » di Milano e alla Scuola Normale Superiore di Pisa, dove si è anche formato (PhD, 2002).

Ha ottenuto una Venia Legendi in Romanische Philologie all'Universität des Saarlandes (Saarbrücken, D).

Ha tenuto conferenze, lezioni o ha trascorso periodi di ricerca in diverse università europee (tra le altre Berlino-Freie, Varsavia, Erlangen-Nürnberg, Tübingen) e americane (UC-Los Angeles, Indiana University-Bloomington, Upenn-Philadelphia).

Si occupa di temi posti tra storia linguistica e storia letteraria, di linguistica italiana e romanza, di problemi e metodi della filologia romanza. Autore di un centinaio di articoli scientifici e una decina di volumi, condirige una Storia dell’italiano scritto pubblicata da Carocci, di cui sono usciti finora quattro volumi (2014-2018), e un Vocabolario storico-etimologico del veneziano realizzato in collaborazione con la SNS di Pisa e l'istituto OVI del Cnr di Firenze.

È membro della Commissione filologica del Vocabolario dei Dialetti della Svizzera italiana.

Contributore regolare delle pagine letterarie del Sole-24ore e del Corriere del Ticino, è esperto per la letteratura in lingua italiana della Pro Helvetia Stiftung (Zurigo) e membro della Giuria dei Letterati del Premio Campiello Letteratura.

 

 | 

Advanced search is available through Serval

Publications can be managed by accessing Serval via  MyUnil

CARICAMENTO IN CORSO...
2019 | 2018 | 2017 | ...
2019
2018
2017
CARICAMENTO IN CORSO...
 
 
 
 
 
 
 

Indietro

TOP ^

Seguici:        
Condividere: